Norlevo e Perdite di Sangue Abbondanti - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Gentili dottori, in seguito a rapporto non protetto ed eiaculazione dentro avvenuto in data 11 aprile, il giorno dopo, in data 12 (20 ore dopo) ho assunto norlevo. Il mio ciclo precedente mi era venuto il 3 aprile ed era pressoché terminato in data 8 (ho un ciclo irregolare che può andare dai 24 ai 28 giorni). Dopo 6 giorni dall’assunzione della pillola ho avuto un giorno di perdite marroni nemmeno troppo abbondanti, e dal giorno dopo ho cominciato ad avere perdite rosse più abbondanti di quello che è il mio ciclo “normale” (che cmq dopo i primi 2 giorni si stempera) che continuano ancora oggi a distanza di 7 giorni, durante i quali è apparso minore solo nell’arco di una mezza giornata per poi ristabilirsi su queste caratteristiche.

Rilevo inoltre un po’ di gonfiore al seno e all’addome. Al di là dell’induzione di queste perdite da parte del norlevo, è da ritenersi cmq nella norma una tale continuità di perdite ? Come devo comportarmi? Devo attenderne la fine di per sé? Vi ringrazio anticipatamente, Distinti saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Cara amica.
solitamente le mestruazioni, dopo pillola del giorno dopo (lonel,norlevo) tornano entro una settimana rispetto al normale ritmo; alcune donne le avranno un po’ prima di quando le aspettavano, altre con un po’ di ritardo. La tensione al seno e un po’ di meteorismo rientrano nei “normali” effetti collaterali. Se il flusso mestruale dovesse aumentare in quantità (non in durata) è consigliabile assumere un coagulante (ac. tranexamico). Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo