Daniela

chiede:

Salve vorrei porvi la seguente domanda. Poiché ho tre miomi, due sottosierosi e l’altro intramurale anteriore, è meglio optare per un parto naturale o cesareo? Cordiali saluti, attendo con ansia la risposta.

Cara signora, l’indicazione ad effettuare un parto cesareo in donne con miomi uterini è in relazione non solo alla sede dei miomi, ma anche alla grandezza degli stessi. Pertanto va fatta un’accurata valutazione delle dimensioni e della sede dei miomi nell’ultimo trimestre di gravidanza per poter decidere se optare per un parto cesareo o spontaneo.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie