Minaccia d'aborto, quanto tempo impiega il distacco a riassorbirsi? | GravidanzaOnLine

Anonima

chiede:

Buonasera,
sono incinta alla 6+5 e oggi ho fatto una prima ecografia, mi è stata prescritta a seguito di perdite ematiche non troppo abbondanti alla 5+0 che si sono verificate dopo una passeggiata non troppo impegnativa di circa 1h.
A fine passeggiata ho avuto fortissimi dolori che comprendevano basso ventre, schiena e gamba sinistra durati circa 15 minuti. A casa noto le perdite e mi reco all’ospedale: le perdite erano rosa scuro tendenti al rosso ma un po’ acquose e durante la visita sullo speculum è rimasto del sangue scuro e denso. All’eco tv si vede camera gestazionale di 10mm e embrione di 2mm. Mi consigliano riposo e un ovulo di progesterone la sera!
Dal giorno dopo niente perdite. Oggi dopo 12 gg l’eco evidenzia un embrione di 8,4mm con battito (185pm) ma proprio sopra la camera gestazionale c’è un distacco di 1,7x1x0,5 cm. La dott.sa dice che per la posizione in cui si trova la situazione è seria, mi consiglia riposo e di sperar bene.
Mi chiedo: Lei come vede la situazione? Il piccolo cresce regolarmente? Quanto tempo può metterci il distacco a riassorbirsi? Possibile che sia ancora così grande dopo 12 giorni che non sanguino più? Consigli?
La ringrazio infinitamente e le porgo cordiali saluti.

Il sangue può raccogliersi all’interno e non uscire fuori. Valutare lo stato della crescita è compito dei medici che hanno eseguito l’ecografia sin dalle primissime settimane per svariate ragioni tecniche. Gli ematomi o distacchi amniocoriali sono relativamente frequenti e spesso si risolvono da soli senza creare nessun problema al bambino. In genere si riassorbono nell’arco di qualche settimana.
Essendo l’ecografia fortemente dipendente dall’esperienza dell’operatore e dall’apparecchiatura utilizzata e non avendo eseguito personalmente l’esame, non mi posso esprimere a riguardo della prognosi ipotizzata dalla sua ginecologa.
In ogni caso sta seguendo il corretto trattamento e quindi, almeno in linee generali, dovrebbe risolversi tutto.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo