Mestruazioni di 20 giorni a causa della pillola | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, ho un quesito da porle: ho 25 anni e il ciclo non sempre regolare, così la mia ginecologa mi ha prescritto la pillola (Yasmin). Ho iniziato a prenderla il 19 Luglio di quest’anno e le mestruazioni mi sono durate per circa 20 giorni. Preoccupata e pensando
che fosse colpa della pillola, ho smesso di prenderla, dopo circa 15 giorni di trattamento. Le mestruazioni mi sono tornate poi il 4 di Settembre e sono state regolari come al solito. Vorrei quindi sapere se i 20 giorni di mestruazione sono una cosa normale quando si inizia a prendere la pillola, sapevo delle possibili perdite durante i primi mesi di trattamento, ma non ho mai sentito dire di una durata così lunga delle mestruazioni a causa della pillola. È normale? Devo cambiare pillola o posso riprovare con Yasmin perché avendola smessa dopo 15 giorni non ho dato il tempo di abituare l’organismo ad essa? Pensa che io possa riprovare con Yasmin alla prossima mestruazione? Grazie in anticipo del suo aiuto.

Gentile Francesca,
la pillola può dare inconvenienti del tipo descritto da lei. Può capitare
con qualunque preparato, in maniera imprevedibile e variabile da paziente a
paziente. In genere sconsigliamo la sospensione prima del termine della
scatola. Ne parli con la sua ginecologa in modo da valutare assieme
l’opportunità di cambiarla. Abbia però più pazienza la prossima volta,
perché gran parte di questi disturbi già al secondo mese scompaiono.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo