"Il Lutenyl ostacola la ricerca della gravidanza?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vorrei un’informazione. In seguito a un intervento per l’asportazione di polipi, fase luteale breve e per la presenza di macchie alcuni giorni prima dell’arrivo delle mestruazioni, mi è stato prescritto il Lutenyl da assumere per 10 giorni al mese a partire dal 14 giorno. Mi chiedevo come mai, a differenza di altri tipi di progesterone, il Lutenyl è controindicato in gravidanza, se si sta pianificando una gravidanza. Leggendo questa info sul foglietto illustrativo, ho il dubbio possa ostacolare un eventuale concepimento. In attesa di una risposta, porgo cordiali saluti.

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile signora, il farmaco da lei utilizzato è un progestinico di sintesi molto indicato per i disturbi da lei descritti. Se ricerca però una gravidanza potrà chiedere al suo medico di prescriverle una molecola più simile al progesterone naturale, che potrebbe essere un buon compromesso per il controllo dei sintomi senza essere controindicata in gravidanza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie