Liquido nella regione della nuca | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dott., oggi dopo aver fatto la prima ecografia, mi è stato detto che si rileva accentuazione della raccolta di liquidi nella regione della nuca del feto pari a 2,5-3 mm. Io sono alla 10 settimana. Vorrei sapere cosa significa e cosa posso fare. Grazie. Cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Loredana, probabilmente lei intende la translucenza nucale. La valutazione va fatta correttamente fra le 11 e le 13 settimane + 6 giorni, con il feto che abbia un CRL compreso fra 45 e 84 mm, meglio a 12 settimane. Quindi a 10 settimane è troppo presto. Fatta questa valutazione correttamente, con la tecnica appropriata, da un operatore opportunamente qualificato e preferibilmente accreditato da una riconosciuta società scientifica internazionale, se superiore al cutoff, indica un aumento del rischio percentuale per anomalie cromosomiche. Aumento della percentuale non significa che c’è sicuramente un problema, ma solo che la percentuale di tali problemi è maggiore. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo