Inseminazione artificiale: percentuali di riuscita e costi | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Caro Dottore,
sono una ragazza di 34 anni e circa 4 mesi fa ho scoperto di avere una tuba
completamente chiusa, l’altra invece ha un condotto stretto e tortuoso, è la
causa del fatto che con mio marito da 4 anni proviamo ad avere un bimbo e
non ci riusciamo.
Mio marito ha un solo testicolo fin da bambino ma l’analisi del liquido
dice che è tutto nella norma.
Mi sono rivolta ad una ginecologa specializzata in infertilità, che mi ha
proposto l’inseminazione artificiale e la fivet. Avendo provato per due
mesi con la stimolazione dell’ovulazione e non avendo avuto risultati
sperati mi chiedevo:
1) quale è la percentuale di riuscita?
2) su quale cifra si aggira il costo?
Scusi la venalità ma siamo due semplici operai…
Grazie di una sua eventuale risposta

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, la percentuale di successo di entrambe le tecniche (sia
FIVET che inseminazione) è variabile e dipende da molti fattori. Nei casi
migliori è di circa il 15-20% per ogni tentativo. Nei centri pubblici o
convenzionati con il sistema Sanitario Nazionale entrambe le tecniche sono
mutuabili per cui dovrebbe pagare solo il ticket.
Le consiglio pertanto di rivolgersi ad uno di questi centri alcuni dei quali
hanno delle liste di attesa assolutamente accettabili.
Cordiali Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo