Il mio ciclo corto può essere causa di infertilità? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mi chiamo Maria e ho 37 anni. Io e mio marito (39) siamo in
cerca di una gravidanza da circa quattro anni senza risultati.
Ho fatto tutti gli esami possibili ed immaginabili (isterosalpingografia,
dosaggio ormonali, monitoraggio follicolare, ovaio policistico etc etc…)
e tutti i ginecologi ai quali ho chiesto un parere mi hanno sempre
rassicurato sulla mia fertilità. Mio marito invece aveva uno spermiogramma
un po’ preoccupante ma dopo l’intervento di varicocele, anche lato marito
la situazione si è abbastanza tranquillizzata. Vorrei sapere, visto che il
mio ciclo (fase luteinica) è molto corto (credo si debba parlare di
polimenorrea) se questa è causa di infertilità. Il mio ciclo dura 25
giorni, ovulo intorno al 14° giorno (ovuli con dimensioni di circa 23 mm)
ma al 24°-25° giorno mi ritornano le mestruazioni.
Sperando in una sua risposta, la saluto cordialmente ringraziandola per la
pazienza e competenza con la quale svolge questo servizio.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Maria,
una fase luteale breve può essere un fattore di infertilità, ma direi che è
anche il più semplice da trattare. Ora in tutta sincerità, dopo 4 anni di
tentativi e cure, stento a credere che il problema sia tutto lì. Occorre che
si affidi al centro che la segue e nel caso passare alla procreazione
assistita. Cordiali saluti e cari auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo