Assunzione di droghe e gravidanza: i rischi per il feto - GravidanzaOnLine

“Non sapevo di essere incinta e ho assunto delle droghe…”

Anonimo

chiede:

Salve dottore, ho 20 anni e ho scoperto da poco di essere incinta. Il problema è che ho fatto uso di droghe prima e all’inizio della gravidanza, quando non sapevo ancora di essere incinta. Le droghe che ho assunto sono diverse: ketamina, mdma, marijuana e hashish. Ho smesso di assumere qualsiasi cosa e ho anche smesso di fumare non appena sono stata consapevole della gravidanza. So che il primo periodo è più delicato: potrei aver generato anomalie nel feto? A quali rischi vado incontro? La ringrazio per la risposta.

Salve, la maggior parte delle sostanze che ha assunto si associa con un aborto spontaneo e l’effetto sulla gravidanza di solito è dicotomico (aborto si o aborto no). Dato che la gravidanza sta andando avanti e lei ha interrotto l’assunzione delle sostanze per condurre una vita sana può stare tranquilla. Un saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 3.7/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie