"L'Helicobacter pilori dà problemi alla donna incinta?" - GravidanzaOnLine

“L’Helicobacter pilori dà problemi alla donna incinta?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno ho Helicobacter pilori da circa 6 mesi, sono al quarto mese di gravidanza, secondo figlio, sono sempre molto stanca e ho disturbi sia stomaco che pancia, carenza di ferro, che sto integrando con difficoltà, mi dicono i medici che sul nascituro/a non ci saranno problemi, e io? Grazie.

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Purtroppo i problemi digestivi già presenti prima della gravidanza tendono a persistere ed aumentare durante la gestazione per via della compressione che l’utero, ingrandendosi, esercita sullo stomaco ed anche in seguito all’azione degli ormoni placentari. Proprio per questo sarebbe sempre consigliabile pensare alla cicogna dopo avere risolto al meglio i problemi preesistenti. Anche la terapia con il ferro non è certo gradita allo stomaco e all’intestino. In ogni caso, il suo medico potrà consigliarle la dieta più adatta alla sua dispepsia, integrandola anche con farmaci che, quando necessari, possono essere assunti anche in gravidanza senza timori.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo