Hashish e marijuana! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno,
Ho 22 anni. Sono alla 27° settimana di gravidanza. Prima di rimanere incinta
facevo uso di droghe leggere quali hashish e marijuana. Dopo che ho fatto il
test ho smesso immediatamente. Al 4° mese ho ricominciato a fumare ma
moderatamente (1 grammo alla settimana circa diviso tra sabato e
domenica e fumato a metà con il mio ragazzo). Non fumo sigarette e gli esami
(ecografia e sangue) vanno bene, ultimamente solo una carenza di ferro. La
mia domanda è questa: può realmente influire sulla mia bambina l’uso anche
moderato di queste sostanze? Se si in che modo?
Grazie per la Sua risposta.

Il principio di precauzione impone di non correre rischi: si tratta solo di
pochi mesi di “sacrificio”.
Troppi altri, e ben più pesanti, ne dovrete fare, e per anni, se vorrete
assicurare uno stato di benessere psico-fisico a vostro figlio il quale,
dopotutto, non ha neanche deciso lui di venire al mondo.
Cordiali saluti e auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo