Gravidanza o menopausa? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottore. Ho 45 anni. Non ho ancora avuto episodi di mancanza di ovulazione. L’ultima mestruazione l’ho avuta il mese scorzo, il giorno 26. Il mio ciclo è di 24-26 giorni. Ho un ritardo di quattro giorni. Sono tre mesi che sto cercando una gravidanza. In precedenza ne ho avute già due. Ho una figlia di 22 anni e una di 21. In questi tre mesi ho misurato la temperatura basale per cercare i giorni più fertili. La temperatura basale è sempre stata bifasica. Però questo ultimo mese è stata un po’ su e giù anche se bifasica e ho avuto dei forti calori notturni. È sei giorni che ho la temperatura alta. È possibile non aver ovulato e avere la temperatura alta e saltare il mestruo? E poi vorrei sapere per calcolare il prossimo ciclo continuo come se avessi avuto il mestruo o devo aspettare il prossimo mestruo per ricominciare il ciclo? E se dovessi essere incinta, quando è il momento giusto per farmi un esame? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Affidarsi alla temperatura basale per identificare i giorni fertili non è cosa molto attendibile. Per prima cosa una ecografia ben fatta consente di valutare lo stato delle ovaie e di capire entro certi limiti se si trova prossima al climaterio oppure no. Effettuando inoltre il monitoraggio ecografico del follicolo si può realmente sapere come procede l’andamento del ciclo, identificando eventuali giorni fertili. Una ecografia transvaginale ad alta definizione può identificare la camera anche tra la quarta e la quinta settimana. Il dosaggio della beta HCG plasmatica può risultare positivo a volte anche nel periodo delle attese mestruazioni. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo