Gravidanza gemellare con tre camere gestazionali in utero | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono alla mia seconda gravidanza, a 7 settimane + 3 e ieri facendo la prima eco, ho scoperto con grande sorpresa che ho tre camere gestazionali in utero; riporto il referto del ginecologo: 1 camera normo impiantata (32mmx18mm) embrione unico CRL 10mm BCF presente 2 camera di volume ridotto (14mm) embrione unico CRL 11mm BCF presente 3 camera priva di echi embrionali (11mm)di dubbio significato. le mie domande sono: premesso che non ho mai fatto cure a base di ormoni che potrebbero aver dato sviluppo ad una gravidanza trigemina, che in famiglia non ci sono casi di gravidanze gemellari, com’è possibile che ciò si possa verificare? È possibile che la camera priva di embrione si assorbi da sola e quale potrebbe essere il suo significato? La seconda camera gestazionale di volume ridotto può essere assorbita da sola dalla prima normo impiantata? Se così non fosse, cosa devo aspettarmi nel caso di un’interruzione della seconda camera? Spero di essere stata chiara e di non essermi dilungata troppo… ma sono in ansia. Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

La seconda camera potrebbe andare avanti con il suo sviluppo oppure anche involversi. La terza presunta camera potrebbe anche essere un ematoma. Ad ogni modo non vedo grosse possibilità nel caso fosse una camera reale.
L’involuzione di una o più camere in genere non pregiudica lo sviluppo dell’altra o delle altre.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo