Gravidanza con utero conizzato - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Dottoressa buonasera,
nel mese di luglio 2005 mi sono sottoposta ad un intervento di
conizzazione dell’utero (asportato 1.8mm). Il mio stato di salute risulta
nella media, tutti i test successivi sono stati rassicuranti, nessun
ulteriore problema.
Ho 42aa, e nel 1990 ho avuto una gravidanza con cesareo.
Oggi sto valutando di avere un figlio, vorrei che mi suggerisse quali
esami effettuare preventivamente e se mi conferma che con un utero
conizzato può essere portata a termine una gravidanza.
Malgrado sono di origini napoletana vivo a Roma, può suggerirmi un
indirizzo accreditato dove rivolgermi?
Distinti saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Signora,
può affrontare tranquillamente una gravidanza. È probabile che sia
necessario un cerchiaggio cervicale. Le consiglio di eseguire il test per
l’hpv, una colposcopia prima di intraprendere una gravidanza.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo