Gravidanza che non va avanti… - GravidanzaOnLine

Gravidanza che non va avanti…

Anonimo

chiede:

Ho 33 anni e desidererei avere spiegazioni circa la mia situazione. Io e mio marito abbiamo eseguito un icsi per problemi di oligospermia in data 14/5/2003. Dopo 15 giorni ho effettuato il test di gravidanza
risultato positivo e il dosaggio bhcg risultato bassissimo 18,07mU/ml. La stessa
notte è arrivato il ciclo (abbondante) alla data in cui normalmente sarebbe
dovuto arrivare e dopo una settimana ho ripetuto le analisi. Test risultato
ancora positivo e bhcg risultato 57.7 mU/ml. Ovviamente all’arrivo del ciclo ho avvisato il centro di fecondazione che
mi ha fatto sospendere il prontogest. Nel frattempo, sicura di un tentativo fallito, mi sono fatta curare un dente con relativa abbondante anestesia e cura antibiotica e antinfiammatoria per tre giorni. Ora dopo il risultato delle ultime analisi non so cosa pensare. È evidente che si tratta di una gravidanza che non va avanti. Cosa accadrà se alle prossime analisi non si sono negativizzati i valori? O è possibile con tali valori parlare di una possibile gravidanza? Grazie di cuore.

Gentile Sig.ra
i valori della beta-HCG che riporta sono davvero bassi per pensare ad una
gravidanza in normale evoluzione. Tuttavia un terzo prelievo potrà risolvere
il quesito. La beta impiega tempo per negativizzarsi, ma dopo 15 giorni, nel
suo caso, non dovrebbe esservene traccia. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo