Anonimo

chiede:

Gentilissimo dottore, ho ritirato gli
ultimi esami effettuati alla fine
della 36 settimana di gravidanza e
presentavano un valore elevato per
quanto riguarda il fibrinogeno in
particolare le riporto i valori relativi
ATTIVITÀ DI PROTROMBINA
Attività 106 % 75 – 110
INR 1.0 0.8 – 1.1
aPTT 24 secondi 22 – 33
FIBRINOGENO 854
mg/dL 150 – 450.
Gli altri valori dell’ESAME
EMOCROMOCITOMETRICO sono risultati nella norma,
a parte una leggera
anemia.
Ovviamente sono molto preoccupata per i valori del
fibrinogeno, perché
anche se è normale che sia più alto in gravidanza,
mi sembra eccessivamente
alto. Il mio ginecologo mi ha detto di non
preoccuparmi e di stare
tranquilla senza fare niente, viceversa il
mio medico di famiglia mi ha
allarmato dicendomi che in questi casi
si debba intervenire con
l’eparina. Volevo un suo parere
professionale. Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, un’eventuale terapia medica deve essere prescritta
solo dal medico specialista curante! Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo