"I farmaci per il Covid sono rischiosi in gravidanza?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno, mia figlia di 31 anni è entrata nel settimo mese di gravidanza e ha contratto il Covid. Purtroppo ha avuto la necessità del ricovero perché la saturazione era bassa. Ora, dopo alcuni giorni con la somministrazioni di cortisone e ossigeno, sta un po’ meglio. Io vorrei sapere se questi farmaci potrebbero avere delle ripercussioni sulla bambina. Grazie mille.

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, attualmente per fortuna né l’infezione da Sars-cov2 né le cure che vengono attuate per contrastare la sintomatologia legata a tale infezione si sono dimostrate nocive per i feti durante la gestazione. Pertanto non vedo motivo di preoccuparsi: in bocca al lupo per la guarigione di sua figlia e per la gravidanza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo