Endometriosi del peritoneo pelvico... | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, ho bisogno di chiarezza (poi appena posso mi rivolgo a chi di dovere). Sono stata dimessa qualche ora fa dopo un intervento di laparoscopia per l’asportazione di un paio di miomi uterini sottosierosi… tutto ok come intervento e più dolorosa del previsto la degenza, ma c’è di peggio.. ;-). Controllando ora le carte della dimissione, con calma a mente fredda.. mi ritrovo questa diagnosi nella dimissione: miomi sottoseriosi e endometriosi del peritoneo pelvico… caduta dalle nuvole. Qualcuno sa dirmi qualcosa in merito? Leggere su internet in vari siti fa solo venire l’ansia. Grazie.

Redazione

Redazione

risponde:

L’endometriosi peritoneale è definita come la presenza di tessuto endometriale a livello del peritoneo (la superficie che “riveste” la cavità addominale). Nelle forme lievi (come sembra essere la sua in base alla descrizione) non è nulla di grave, può comunque essere una causa di riduzione della fertilità e in alcuni casi di dolore (dolore mestruale, dolore addominale, dolore ai rapporti). Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo