Anonimo

chiede:

Gentile Dott., ho eseguito un pap test (con il seguente risultato: Soddisfacente per la valutazione- adeguato; Negativo per lesioni intraepiteliali o maligne), poi la mia ginecologa mi ha consigliato di effettuare anche una colposcopia perché in seguito alla visita ha evidenziato una “piaghetta”; in sede di colposcopia mi hanno eseguito anche una biopsia (con i seguenti risultati, colposcopia = Atipie Vascolari Area J negativa acetomuta; biopsia-esame citologico della colposcopia = Endocervicite Acuta e Cronica). Facendo vedere i risultati alla mia Ginecologa lei ha ritenuto di non darmi nessuna terapia per questa Endocervicite, ma non sarebbe opportuno curarla? Non può peggiorare? Non dovrei fare altre esami per stabilire la causa di questa Endocervicite siccome ultimamente ho spesso la cistite? Può questa influire sulla fertilità? Nel Ringraziarla, Le invio i miei saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora,
il Paptest ,la Colposcopia e l’esame istologico sono negativi .
Per indagare su una probabile causa batterica dell’endocervicite dovrebbe sottoporsi a
COLTURA DI TAMPONE CERVICALE per la ricerca del Gonococco, Micoplasmi e Clamidia.
Questi batteri potrebbero, se non curati, creare problemi alla fertilità futura.
Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo