È apparso sul seno una specie di rigonfiamento… | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, le scrivo per chiederle un parere su un problema
di
mia madre. Lei è una cinquantacinquenne che ha subito due interventi per
asportare altrettanti tumori. Il primo è stato un tumore al seno quando
era
all’incirca trentasettenne, l’altro di quattro anni fa, un tumore al colon.
La
sua salute è sempre stata abbastanza cagionevole, ragion per cui è sempre
controllata. Ultimamente sta affrontando una situazione di stress emotivo
e
psicologico per via del suo lavoro ma, alle ultime sue analisi (di circa
due
mesi fa) i valori erano nella norma (al massimo il peso specifico della
sua
urina era minore alla media e aveva un po’ di birilubina), nessun problema
evidenziato. Purtroppo da cinque-sei giorni le è apparso sul seno una specie
di rigonfiamento, quasi una puntura d’insetto. Possiede una piccola punta
rosso scuro e tutto intorno è rosso. Le dimensione sono di circa due-tre
centimetri, all’interno (è come se fosse una pallina) le dà dolore.
Il seno a cui le fu asportato un tumore era il sinistro, mentre quello
attualmente dolorante per via di questa “formazione” è il destro… Un’altra
precisazione, in seguito ad un appunto fatto da un’amica, mia madre soffre
da sempre di herpes (sia quando abusa di dolci, sia per stress o malattie)
che però le si è sempre manifestato sulla faccia… ha qualcosa a che
vedere? Da cosa potrebbe dipendere?
La ringrazio anticipatamente.

Gentile signora, per quanto la descrizione del disturbo di sua madre sia
preciso, è tuttavia insufficiente per formulare il benché minimo sospetto.
Per questo la invito a consigliare a sua madre di consultare, come prima
istanza, il medico di famiglia. Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo