"Da cosa sono causate le fitte di dolore che provo durante i rapporti sessuali?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno dott.ssa, ho 30 anni e sto cercando un bimbo col mio compagno. Abbiamo quindi intensificato i rapporti sessuali, soprattutto nei giorni fertili ma, purtroppo, durante la penetrazione avverto delle forti fitte al fianco destro e non riesco a vivere bene la cosa. Nei giorni successivi al rapporto, poi, avverto un indolenzimento generalizzato e fitte che partono dalla zona pubica destra e risalgono in prossimità del fianco destro. Ho fatto una visita ginecologica e a quanto pare è tutto nella norma, ma io continuo ad avere male. A cosa potrebbe essere dovuto? Mi sento molto afflitta per la situazione.

Carissima, intanto provi a trovare il massimo relax possibile durante i rapporti sessuali. Cerchi di vivere la sessualità con il suo partner esattamente come ha sempre fatto e approfitti del piacere e della possibilità di poter avere più tempo e voglia di stare insieme.

Per quanto riguarda il dolore, sarebbe meglio effettuare una ecografia addominale per escludere altre patologie che coinvolgono altri organi. Se alla visita ginecologica non è stato riscontrato alcun problema e se tale fastidio invece persiste sarà meglio rivolgersi ad un sessuologo per escludere anche una possibile diagnosi di dispareunia.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie