Anonimo

chiede:

Buongiorno… Ho alcune lacune riguardanti l’uso della pillola anticoncezionale e dopo aver a lungo cercato su internet delle risposte sono capitata su questo sito che mi è sembrato gestito in modo molto professionale e utile per giovani ragazze e donne adulte… Invece di
divagare pongo subito le mie domande!
Ho quasi diciannove anni e sto prendendo la pillola, avevo iniziato a
giugno, ma a causa di un intervento con anestesia totale ho dovuto
interrompere, ho poi ripreso questo mese. Il fatto è che ho cominciato la
pillola YAZ il giorno 3 agosto alle ore 21.00 nonostante avessi avuto
piccole perdite la sera precedente alle ore 23.00… Ora mi chiedo quando
potrò dirmi “coperta” da un’eventuale gravidanza indesiderata. Sul foglio
illustrativo è specificato che la pillola ha effetto immediatamente se
presa il primo giorno del ciclo… mi chiedevo se io rientro invece nel
secondo giorno…e in questo caso dovevo aspettare sette giorni…questa
sera sarà l’undicesimo giorno, posso ritenermi coperta? Oppure è meglio
aspettare fino al quindicesimo? Inoltre qualche giorno fa ho utilizzato
una crema, il trosyd, a causa probabilmente di un fungo sull’unghia della
mano, tale medicinale può aver influenzato l’effetto della pillola?
Ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signorina,
l’inizio di assunzione può essere considerato come primo giorno del ciclo,
quindi in grado di bloccare gli eventi che avrebbero condotto all’ovulazione
successiva, perciò la sicurezza è garantita “da subito”. Per quanto concerne
il Trosyd, l’uso di antimicotici, soprattutto per uso topico, non
interferisce con l’efficacia della pillola. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo