Anonimo

chiede:

Vi ringrazio in anticipo per l’attenzione ed eventualmente anche
del Vostro riscontro. Da circa un anno cerco una gravidanza ed essendo molto ansiosa e preoccupata perché non più giovanissima, 34 anni, mi sono
rivolta al mio ginecologo che mi ha prescritto per iniziare i dosaggi ormonali che vorrei sottoporVi: ultima mestruazione 09/12/2003 1° prelievo 22/12/2003
LH 10.20 (ui/l) FSH 3.60 (ui/l) estradiolo 398 (pg/ml) prolattina 19.20
(ng/ml) FT4 14.99 (pmol/l) TSH 4.13 (mui/L) FT3 4.93 (pmol/l) 2° prelievo 24/12/2003 LH 4.50 (ui/l) FSH 2.90 (ui/l) estradiolo 60.10 (pg/ml) prolattina 15 (ng/ml) FT4 15.32 (pmol/l) TSH 4.72 (mui/l) FT3 6.10 (pmol/l). Vi ringrazio ancora per una risposta.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Lory,
onestamente i dati che ci trascrive sono troppo scarni per esprimere un
parere. Posso giudicare positivamente l’alto valore dell’estradiolo al 14°
giorno, ma è un dato che da solo non è per niente sufficiente. Parli di più
con il suo ginecologo e si faccia chiarire bene qual è il programma
diagnostico e quali sono i fattori sui quali si orienta la sua attenzione.
Solo chi valuta complessivamente la coppia, clinicamente e con l’ausilio di
esami strumentali e di laboratorio, può darle risposte attendibili. Cordiali
saluti e cari auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo