Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla trentesima settimana di gravidanza e da qualche settimana, soprattutto quando mi giro nel letto, mi capita di sentire delle fitte in basso a destra (zona dell’appendice, per intenderci) e a volte anche in basso a sinistra. Queste fitte in genere passavano in pochi minuti, ma negli ultimi giorni il dolore a destra si è fatto persistente e continuo, e faccio anche fatica a camminare a lungo. Inizialmente credevo fossero i muscoli che tiravano, ma mi è venuto il dubbio che possa trattarsi di un principio di ernia. Il dolore è presente se sto in piedi o se cammino, mentre non lo sento da seduta né in piscina. Non ne avevo sofferto alla prima gravidanza, perciò sono un po’ in ansia. Spero che lei possa chiarirmi questi dubbi! Cordiali saluti,

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Elaine, un dolore come quello che descrive può avere varie origini.
Si accerti che il suo addome non si indurisca, nel qual caso potrebbe trattarsi di contrazioni.
Problemi di colonna vertebrale, magari accentuati dalla gravidanza, potrebbero anche essere responsabili.
Esegua inoltre un’ecografia addominale, con particolare riferimento alla regione appendicolare ed inguinale, il tutto corredato da esami ematochimici generali.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo