'Dolore al fianco destro in gravidanza, cosa significa?' - GravidanzaOnLine

“Dolore al fianco destro in gravidanza, cosa significa?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla ventiduesima settimana di gravidanza e una settimana fa circa, mentre stavo facendo qualche esercizio di stretching, mi è venuta una forte fitta al fianco destro (per intenderci altezza ombelico ma lateralmente, esattamente sul fianco). Sono rimasta ferma per circa mezz’ora e sembrava tutto passato. Per questo ho pensato ad un dolore muscolare e non ci ho dato peso… Da quel giorno, però, sento sempre un leggero fastidio nello stesso punto, che diventa un dolore forte se cerco di fare certi movimenti, ad esempio se provo ad alzare la gamba destra portandola verso il petto. Da cosa potrebbe dipendere? È il caso che mi faccia controllare dal ginecologo? Grazie mille,

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Nicky,
in base a quanto riferisce, più che al ginecologo (da cui continuerà i controlli di routine) è opportuno rivolgersi ad un fisiatra che possa valutare un eventuale interessamento del muscolo ileopsoas destro, che viene sollecitato nel movimento descritto. Cordiali saluti ed auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo