Anonimo

chiede:

Salve, ho effettuato l’ecografia dal mio ginecologo. Ho avuto l’ultimo ciclo l’8 agosto. Ho effettuato gli stick per l’ovulazione e mi hanno dato il picco LH il 28 agosto. Contando dal ciclo sarei a oggi di 6 settimane+6. Ma nell’ecografia risulta un sacco gestazionale intrauterino dismorfico. Al suo interno un polo embrionario di 1,9 mm, con battito cardiaco appena abbozzato. Sacco vitellino di 2,8 mm.

Devo effettuare un’altra ecografia per vedere le dimensioni e se il battito è più valido, sono molto preoccupata. Potrebbe essere una gravidanza non evolutiva? Il sacco dismorfico è segno che la gravidanza non andrà avanti? Sono mamma di un bimbo e questa e la mia seconda gravidanza, voluta. Aspetto una vostra risposta, un vostro parere. Grazie, cordiali saluti.

Dott. Giulio Lanzi

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile signora, il dismorfismo della camera gestazionale è formalmente un fattore prognostico negativo. L’esperienza mi ha però insegnato ad essere molto prudente nelle diagnosi ecografiche in gravidanze iniziali e concordo con il collega che ha deciso di ripetere l’ecografia a distanza di tempo per chiarire il quadro.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie