Follicolo di Dimensioni Eccessive: rischi - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Salve,
dopo aver avuto un episodio di cisti ovarica emorragica di 7 cm (scomparsa con il ciclo), ho rifatto l’ecografia l’8° giorno del ciclo ed è stata riscontrata un’ovaia di 39×26 e un follicolo superficiale di 13 mm. Trattasi della stessa ovaia che aveva prodotto la cisti. L’altra ovaia è più piccola e non c’è nessun follicolo.
Le dimensioni dell’ovaia e del follicolo sono normali o fanno già supporre che sia difficile che scoppi il follicolo, visto che forse è troppo grande?
Il mio ciclo dura solitamente 28 gg. Non vorrei che il follicolo diventi nuovamente una cisti, visto che forse era troppo grande per essere ancora all’ottavo giorno.
Ho sentito dire che spesso i follicoli crescono troppo e non riescono a rompersi. Viste le dimensioni potrei avere un problema di questo tipo? C’è un collegamento tra la dimensione dei follicoli e il fatto che penso di avere una forte produzione di estrogeni (visto che produco molto muco). Lo scorso anno ho anche dovuto togliere un polipo endometriale ormonoresponsivo.
Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, le dimensioni di un follicolo al momento della ovulazione variano da persona a persona (dai 17 ai 25 mm circa).
Quindi per potere rispondere con esattezza al suo quesito, occorrerebbe conoscere il valore medio dei suoi follicoli al momento della ovulazione. Inoltre pur avendo cicli regolari, non è detto che l’ovulazione avvenga al 14 giorno…
Quindi se lei avesse una ovulazione anticipata, all’ottavo giorno avrebbe un follicolo più grande rispetto a quanto atteso. Ancora, 13 mm all’8 giorno possono essere considerati normali.
Se vuole conoscere la dinamica corretta del suo ciclo, esegua un certo numero di monitoraggi ecografici del follicolo.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo