Cosa vuol dire il termine 'notch'? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mi chiamo Caterina, consultando il Vs. sito ho pensato di formularVi 2 domande per poter risolvere i miei dubbi. Ho avuto il mio primo bimbo nel 1999 – la gravidanza è stata regolare e senza problemi sino al 4 mese – con l’ecografia
morfologia si sono rilevati dei problemi alle arterie uterine – il termine usato dal medico
è stato coach (non so se questo termine sia esatto e se l’ho scritto in
modo corretto) – non avevo problemi di pressione alta di diabete nè di
gonfiori alle gambe… dalla fine del 6 mese sono rimasta in riposo forzato (non obbligata a letto)… il piccolo è nato a termine regolare di
gravidanza con un peso di 3 Kg. La mia domanda è la seguente “Cosa vuol dire il termine Coach?” Nel caso di una nuova gravidanza si possono ripresentare gli stessi problemi? Possono esserci problemi per la crescita del bambino? Ringrazio se vorrete rispondere alle mie domande e comunico che ho
travato il vs sito molto interessante.

Gentile Caterina,
il termine corretto è “notch” e si riferisce ad un’incisura dicrota che
talvolta caratterizza la fase diastolica dell’integrale di flusso delle
arterie uterine. Sono paroloni grossi che, in sostanza, indicano un aumento
della resistenza al flusso ematico in queste arterie, tanto che il flusso,
dopo il battito cardiaco, prima va in avanti e poi ha un piccolo rimbalzo.
In queste condizioni si ammette che vi sia un 30% di possibilità che si
verifichi un difetto di accrescimento fetale e/o un’ipertensione arteriosa
della gestante. Nel suo caso, in realtà ciò non si è verificato e quindi io
non parlerei di problema, e del rischio che possa ripetersi, in quanto
problema non è stato. Se proprio si ripeterà questo notch protodiastolico,
occorrerà solo fare controlli più attenti ed evitare il sovrappeso e
l’insorgenza dell’ipertensione. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo