Concepimento ritardato di una settimana - GravidanzaOnLine

Concepimento ritardato di una settimana

Anonimo

chiede:

Buongiorno,
sono un po’ preoccupata e vorrei un parere, sono incinta, ultima
mestruazione 31/07 ciclo regolare di 28/30 giorni, ultimo rapporto
sessuale 15/08.
Il 29/12 ho fatto la morfologica, avrei dovuto essere a 21+3 ma il
ginecologo mi ha detto che i valori corrispondono a 20+4. Mi ha anche
detto che non mi devo preoccupare perché significa semplicemente che il
bambino è stato concepito una settimana dopo.
Premetto che questa settimana di ritardo è sempre stata riscontrata anche
nelle ecografie precedenti, ma il mio ginecologo mi aveva assicurato che
il ritardo sarebbe stato recuperato nel corso della gestazione, invece il
29/12 il dottore che ha eseguito la morfologica, mi ha detto che ormai
questo ritardo non è più recuperabile. Mi devo preoccupare?
Com’è possibile che il bambino sia stato concepito una settimana dopo se
abbiamo avuto l’ultimo rapporto il 15/08?
Il bambino sta bene, abbiamo fatto la villocentesi ed è risultato tutto
negativo, lo sento muovere parecchio e nessuna ecografia ha evidenziato
problemi. Vorrei solo togliermi questo dubbio.
Grazie in anticipo per la sua gentile risposta.

Redazione

Redazione

risponde:

Se é sempre stata riscontrata una settimana di ritardo può stare tranquilla… a volte l’ovulazione avviene in ritardo anche in persone con cicli regolari, ed a volte l’impianto richiede un po’ più di tempo…
Inoltre in casi limiti, la vitalità degli spermi in ambiente idoneo può anche raggiungere i 3 o 4 giorni.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo