Anonimo

chiede:

Gent.mo dott.re, dopo quasi quattro anni di matrimonio sono riuscita a capire
perché non avevo una gravidanza, almeno spero abbia trovato la causa. Mio marito ha un varicocele di terzo grado, l’andrologo vuole operarlo e spero
che dopo avrò un bebè, dice che è inutile fare ancora IUI, non servirebbe a
niente senza intervento. Io ho l’ovaio policistico, ma con le dovute cure
ovulo tranquillamente. Lei crede che l’intervento sia la soluzione? Ed è
vero che le IUI siano inutili? Il mio ginecologo sostiene di no, ma potrebbe
farlo solo per una questione di interesse economico. Io ho già fatto una
IUI, ma senza risultato. Attendo suo consiglio. La ringrazio in anticipo,
cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Terry, mi sembra improbabile che l’intervento per varicocele possa migliorare la
qualità del liquido seminale, soprattutto se suo marito ha più di 30 anni.
L’intervento può essere utile per prevenire un ulteriore peggioramento della
qualità del liquido seminale. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo