Prurito intimo e perdite in gravidanza - GravidanzaOnLine

Joele

chiede:

Buonasera, sono alla mia prima gravidanza e sono piena di paure.  Ho 29 anni e sono incinta da 4 mesi e mezzo. Spesso mi capita di soffrire di un fastidioso prurito intimo e perdite: le analisi e il pap test non hanno rilevato nulla. Questa sera mi è successo che alzandomi dal letto ho avuto una perdita abbondante di un liquido trasparente che sembrava urina ma non lo era. Vorrei avere un parere.

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno signora, prurito e perdite acquose portano dritto alla diagnosi di micosi, ovvero una crescita eccessiva della candida, un micete quasi sempre presente nella vagina. Inoltre, gli ormoni placentari favoriscono la sua crescita e quindi la sua situazione è davvero frequente. Ci sono numerosi prodotti, ovuli e creme per contrastare il prurito da micosi, mentre le vere terapie, costituite da capsule per bocca, non sono indicate in gravidanza. Infine, ricordi che la candidosi ha una certa tendenza a recidivare.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie

  • Gravidanza