Anonimo

chiede:

Salve, a tre mesi di distanza dal mio primo parto scopro da un
comune
test di gravidanza di essere nuovamente incinta, per sicurezza
mi reco
presso un laboratorio per effettuare il dosaggio bhcg il cui
esito è del
valore di 1200, dunque da considerarsi positivo, questa
mattina mi sono
recata dalla mia ginecologa per una ecografia ma non
riesce a vedere la
camera gestazionale, inoltre nota un particolare
ispessimento dell’utero che
la stranizza visto che avevo fatto una
visita di controllo dopo il primo
ciclo dopo il parto ed era tutto ok
a parte una cisti ovarica che avevo già
prima della gravidanza e che
sapevo appunto di avere. Le domande che vi pongo
sono due: come mai non
si vede la camera gestazionale? Data ultima
mestruazione 01/12/08 …
e a cosa può essere dovuto e cosa può comportare
questo ispessimento
dell’utero? Vi sarei enormemente grata se voleste
rispondermi, grazie.
Cordiali saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Signora,
vanno fatti controlli seriati delle bhcg per vedere se crescono. La camera gestazionale in utero si visualizza quando le bhcg sono almeno 1500. Fino ad allora non si può fare diagnosi. Potrebbe
essere una gravidanza inizialissima per un concepimento ritardato o una
gravidanza extrauterina. Mi tenga informata.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo