Collo dell'utero è svasato: arriverò al termine? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottor Annona,
sono alla mia seconda gravidanza, 32+6. Qualche giorno fa (32+1), ho fatto un controllo con relativa
eco-biometrica, ed è tutto ok…, mi ha detto che il collo dell’utero è svasato, ma che comunque i bambini “nascono quando vogliono”, quindi non mi devo preoccupare… Secondo Lei quanto tempo può passare da queste prime modificazioni… al parto? Arriverò al termine? Anche il mio primo bimbo è nato 11 giorni prima… Grazie

Gentile Nadia,
11 giorni prima del termine non sono un problema. Prima delle 34 settimane
invece i rischi della prematurità sono più seri. Difficile fare previsioni
col solo dato di un collo svasato. Può rimanere così fino al termine o
dilatarsi anche in poche ore. Più sensibile è il dato della lunghezza del
collo: un raccorciamento oltre certi valori costituisce un fattore di
rischio di parto prematuro. Stia in contatto con il suo ginecologo. Cordiali
saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo