Colestasi gravidica?? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vi scrivo perché ho bisogno di avere un vostro parere in merito. Sono gravida a 19+5, gravidanza insorta spontaneamente senza alcun problema finora. Qualche giorno fa ho notato l’insorgenza di prurito non in particolare alle mani e piedi ma piuttosto generalizzato, fastidioso ma sopportabile senza bisogno di dover ricorrere ad antistaminico. Così insieme agli esami mensili di routine ho fatto anche i sali biliari. Esami nella norma compreso hcv e hbsAg, ma sali biliari con valore di 8.20 (il range Max del laboratorio è 6) ho parlato con il ginecologo per sapere se dovessi iniziare a fare la terapia con il deursil almeno due volte al dì, ma lui stesso ritiene che come valore così poco fuori dalla norma anche se con prurito, non si intraprende alcuna terapia al momento. La terapia si inizia qualora i valori dovessero alzarsi. Mi ha consigliato di bere almeno 2 litri di acqua e di rifare gli esami fra un mese insieme a quelli di routine. Mi chiedo: sapendo gli effetti che la colestasi può avere sul bambino, se questa sia la conduzione giusta. E soprattutto perché il prurito compare soprattutto dopo i pasti? Oltre ad avere una dieta leggera posso aiutarmi con tarassaco o cardo mariano o con farmaci omeopatici per la depurazione del fegato? In attesa di un vostro consiglio, Vi porgo cordiali saluti e ci ringrazio anticipatamente.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Roberta, come sempre invitiamo a non utilizzare questo servizio per chiederci un parere sull’operato dei vostri medici. Non è questo lo scopo e il nostro parere sarebbe oltretutto poco attendibile oltre che scorretto. Ascolti il suo medico. Mangi sano e in quantità moderata, beva di più e già questo dovrebbe aiutarla. Se il fenomeno peggiora, torni dal suo medico e osservi le sue disposizioni. Il fegato non ha nulla di cui depurarsi. Semplicemente la stasi di sali biliari spesso si verifica per l’eccesso fisiologico degli ormoni della gravidanza e qualcuna, come lei, ne soffre di più. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo