"Il feto ha la colecisti distesa: cosa significa?"

Anonimo

chiede:

Salve dottore, sono molto preoccupata. Sono all’ottavo mese di gravidanza e circa 2 settimane fa ho fatto l’ecografia di accrescimento. Lo sviluppo del mio bambino procede bene e tutti i parametri rientrano nell’epoca gestazionale; l’unica cosa che hanno trovato è che il mio bimbo ha una colecisti distesa. Cosa significa? Grazie mille.

Buongiorno signora, la presenza di una colecisti distesa può essere associata a calcoli della cistifellea. Si tratta di reperto occasionale talvolta legato a malattie emolitiche quali talassemia, anemia falciforme, eritroblastosi fetale od ancora a fibrosi cistica. Nella maggior parte dei casi l’eziologia rimane sconosciuta. Comunque il problema tende a risolversi spontaneamente già in utero o entro i primi due/tre mesi di vita. Quindi il consiglio è di seguirne l’evoluzione nel tempo senza allarmarsi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo