'Perdite di sangue anomale, cosa può essere?' | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve,
vorrei esporle un problema che non mi sta facendo dormire la notte.
Sono una ragazza di 27 anni con una relazione stabile e sessualmente attiva (rapporti protetti).
Questo è il secondo mese in cui, dopo 7 giorni circa dalla fine delle mestruazioni, mi si presenta uno spotting fastidioso di colore marrone. Adesso, a 10 giorni dall’inizio del ciclo mestruale, lo spotting è più inteso, inizialmente acquoso e di colore rosso vivo.
Il problema principale è stato che 2 giorni fa ho trovato nella mia coppetta mestruale un coagulo di sangue grosso quanto quasi una pallina da golf. Durante i rapporti, non dolorosi, ho notato anche dei piccoli coaguletti di sangue.
Ho assunto un prodotto anticellulite per 15 giorni circa, ma adesso dopo l’accaduto ho sospeso immediatamente. La domanda è: mi devo preoccupare per qualcosa di grave?

Non sempre i coaguli costituiscono espressione di patologia. Non credo ci sia da preoccuparsi, ma per cercare di comprendere, occorrerebbe effettuare un’ecografia dettagliata ed anche una colposcopia, integrando eventualmente con dosaggi ormonali.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo