Maria

chiede:

Buonasera dottore, avrei bisogno di chiederle un informazione. Sto cercando una gravidanza con mio marito, abbiamo fatto tutti gli esami, ho fatto anche la sonoisterosalpingografia. È tutto ok a parte una piccola cisti endometriosica all’ovaio sinistro di 1,5 cm, che ovviamente non posso operare perché la mia ginecologa non è favorevole all’operazione dal momento che è troppo piccola (e oltretutto si è ridotta da 2,5 cm a 1,5 cm).

La presenza della cisti può influenzare il concepimento? Sono molto demoralizzata e una cosa così naturale mi sta sembrando molto difficile. Aspetto una sua risposta, la ringrazio anticipatamente e le auguro una buona giornata.

Dott. Giulio Lanzi

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile Maria, la diagnosi di endometriosi è chirurgica anche se in ecografia è possibile formulare sospetti molto fondati. Per un concepimento, in condizioni normali, possono volerci rapporti liberi per molti mesi. Purtroppo l’endometriosi (la malattia e non la piccola cisti) perturba pesantemente i delicati equilibri del concepimento rendendolo più difficile. Se l’età lo permette, spesso basta non avere troppa fretta, in caso contrario potrebbe servire l’intervento del suo specialista.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo