Ciste ovarica di 5 cm. ed endometriosi - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottore, sono una ragazza di 34 anni e senza figli, nel mese
di giugno sono stata ricoverata per forti dolori all’addome più accentuati
nella parte dx, dopo visita ginecologica mi hanno trovato una ciste ovarica
di 4 cm all’ovaio sx; mi hanno dato una cura di antibiotici per una
settimana e dopo 20 gg ricontrollo. La ciste è diventata 5 cm, conclusioni
ciste ovarica di 50 x 35 mm all’ovaia sx compatibile con endometriosi ca
125=68 si programma laparoscopia operativa a ottobre. Io devo ammettere che ho molta paura anche dell’anestesia è la prima volta e poi sono anche una
fumatrice. Volevo chiedere qualche domanda oltre a diminuire o meglio
smettere di fumare non c’è altro modo per cui la mia ciste può diminuire
evitando così l’intervento? E se no, quando durerà la degenza in ospedale? E cosa devo evitare visto che ogni tanto ho delle sfilzate all’addome? Non è
che una gravidanza risolverebbe il mio problema? Mi scusi per le tante
domande, ma sono un po’ in ansia… resto in attesa di una sua risposta, la
ringrazio anticipatamente.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, non esistono terapie mediche che possano determinare la scomparsa delle
cisti endometriosiche; le terapie ormonali (pillola contraccettiva oppure
progestinico) possono determinare una riduzione delle dimensioni della
cisti, che tuttavia torna alla dimensioni originali dopo l’interruzione
della terapia medica.
I dolori all’addome possono essere causati dalla cisti endometriosica ma
anche dalla presenza di endometriosi in altre sedi della cavità addominale;
tenga presente che oltre il 95% delle donne con cisti endometriosiche ha
noduli di endometriosi in altre sedi nella pelvi. È importante che esegua
la laparoscopia in un centro dedicato a questo tipo di chirurgia per
ottenere la completa asportazione dell’endometriosi.
La gravidanza non determina la scomparsa delle cisti endometriosiche.
Il ricovero per l’intervento dura dai 2 ai 4 giorni. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo