Circonferenza cranica piccola: le conseguenze - GravidanzaOnLine

“Cosa succede se il feto ha la circonferenza cranica piccola?”

Anonimo

chiede:

Buonasera dottore, le scrivo in quanto sono molto preoccupata per l’esito dell’ecografia di accrescimento eseguita a 32 settimane +1. Le riporto di seguito i valori: DBP 83 mm (25 percentile), CC 294 mm (5 percentile), DAT 94 mm (75 percentile), CA 315 mm (95 percentile), F 67 mm (83 percentile), O 60 mm (90 percentile), peso stimato: 2330 gr (67 percentile). La mia preoccupazione riguarda la circonferenza cranica al 5 percentile: due mesi fa era al 20 percentile, un mese fa a 10 e adesso è scesa a 5. Ho paura che la mia bambina abbia la testa troppo piccola. Lei cosa ne pensa? Cosa succede se la circonferenza cranica è piccola? Grazie per il suo tempo.

Buongiorno signora. Se la circonferenza cranica è particolarmente piccola si parla di microcefalia. È questa una condizione relativamente frequente e, nella maggior parte dei casi, senza un significato patologico e senza associazione a ritardo mentale. Se uno o entrambi i genitori hanno la testa piccola, anche il feto avrà le stesse caratteristiche. In altri casi casi il motivo andrà ricercato nell’abuso di alcol, nell’assunzione di certi farmaci, in infezioni virali/parassitarie o in cause genetiche. Queste ultime sono molto rare e si trasmettono con modalità autosomica recessiva, ovvero occorre che entrambi i genitori siano portatori asintomatici del gene anomalo, e in tal caso il figlio avrà il 25% di probabilità di manifestare la malattia. Anche in questi casi le capacità cognitive possono essere normali o solo lievemente ridotte. Solo in una minoranza di casi si potrà avere grave ritardo mentale, associato ad altre manifestazioni, quali epilessia o paralisi spastica. Già nel grembo materno, in caso di sospetto, è possibile studiare la struttura del cervello mediante l’ecografia o, ancora meglio, con la risonanza magnetica, per ricercare anomalie strutturali.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo