Camomilla in Gravidanza, sì o no? - GravidanzaOnline.it

Anonimo

chiede:

Salve. Le inoltro un dubbio che mi è appena venuto e le chiedo un chiarimento. Sono nella 17 settimana. Quando ero nell’ottava settimana, per via di una brutta tosse, per evitare i farmaci, mi sono presa tazze di camomilla doppia la sera per una settimana circa, oltre che fare i suffumigi e alternarla con il latte caldo. Ma è dannosa per il feto? La bevevo pure calda… Purtroppo, non chiesi al mio ginecologo. 2) domani dovrò fare l’amniocentesi. Il mio ginecologo mi ha prescritto amplital compresse da 1 g 2 volte al giorno per 5 giorni. Va bene la posologia? Perché ho letto che ci sono anche le capsule da 500 mg. Cosa cambia? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Raffaella,
nessun problema per la camomilla. Per l’amplital prescritto dal suo medico, non posso esprimere pareri, ma solo che se ha riposto in lui la sua fiducia, deve anche seguire i suoi consigli. Ridurre il dosaggio autonomamente, per propria iniziativa, significa solo esporsi all’uso di un farmaco, con benefici limitati da un dosaggio inefficace e/o insufficiente. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo