Camera gestazionale fusiforme - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, ho 33 anni e sono alla mia prima gravidanza. Ho avuto u.m. Il 15-5-15, sicuramente ho concepito prima del 3 giugno perché poi mio marito è partito, il 17-6 le beta erano 51, dopo una settimana 570, dopo una settimana 2526. Il 6-07 cominciano perdite marroni, vado a visita il giorno dopo (ero a 7+4) e si vede camera gestazionale regolare di 6 mm e sacco vitellino. Le perdite sono dovute all’impianto. Ma queste continuano fino a diventare rosse quasi come un ciclo. Il 13/07 vado a visita e si vede camera gestazionale allungata di 7 mm, e l’embrione che ancora si sta formando (il ginecologo dice che vede i foglietti embrionali). Sono in terapia con acido folico e progesterone ovuli. Quante speranze ci sono che vada avanti questa gravidanza? Rispetto all’epoca gestazionale (8+3) è molto indietro l’embrione?

Redazione

Redazione

risponde:

Alla ottava settimana effettiva, il feto è chiaramente visibile. Spesso può succedere che la gravidanza inizi con lieve ritardo. In questi casi ci si regola in base alle dimensioni dell’embrione e in base all’aspetto della camera. I dati che Lei riporta purtroppo sono incompleti per poter esprimere un giudizio. Non mi specifica infatti se è stato visualizzato il battito e se gli echi embrionari hanno morfologia regolare. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo