Calicopielectasia bilaterale di 2 grado | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sono una futura mamma di 30 anni… ieri 19/10/2006 ho fatto l’ ecografia morfologica di secondo livello battito cardiaco sì liquido amniotico regolare movimenti fetali si diametro biparietale 52mm
circonferenza cefalica 192mm
circonferenza addominale 168mm
lunghezza femore 36 mm
lunghezza omero 37,5mm
peso stimabile 453g
cervelletto 21,1mm
plica nucale 3,5mm
piede 35mm
femore+ OMERO 2,10
CONTROLLO DI SECONDO LIVELLO
regolare crescita si segnala però calicopielectasia bilaterale di 2 grado bacinetti renali con diametro di 9 mm c’è rischio di anomalia cromosomica connessa??
è necessaria l’amiocentesi l’ecografia è stata fatta alla 21 settimana del 19/10/2006.
Cordiali saluti

Redazione

Redazione

risponde:

La pielectasia renale costituisce un soft marker di possibile cromosomopatia. Quando isolato però l’incremento della probabilità è pressoché irrilevante e si riesce a registrare solo analizzando migliaia di gravidanze e non singoli casi. Quindi relativamente alla sola pielectasia io non mi preoccuperei. Suppongo che abbia fatto gli screening del primo trimestre, come la translucenza nucale ed eventuali test biochimici. Quindi tutti i dati andavano valutati nel loro insieme, anche considerando le sue aspettative, per decidere in tempo utile se fare o no l’amniocentesi. Superata l’epoca utile, è inutile porsi ancora questo problema. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo