'Il mio bambino piange sempre, cosa c'è che non va?' - GravidanzaOnLine

“Il mio bambino piange sempre, cosa c’è che non va?”

Sabry_80

chiede:

Un bambino che piange continuamente può avere un problema psicologico? Glielo chiedo perché mio figlio reagisce a ogni situazione piangendo disperatamente, quando viene rimproverato, quando non gli si dà attenzioni, quando non si fa quello che vuole lui. Ho paura perché a breve comincerà l’inserimento all’asilo e non voglio che le maestre mi chiamino per chiedermi perché mio figlio piange sempre. Che fare?

Buongiorno,
il pianto del bambino quasi sempre sta ad indicare una forma di disagio, di un bisogno da soddisfare o di disaccordo, più che un vero e proprio problema psicologico.
Non indica l’età ma inizierà a breve l’asilo (nido o scuola dell’infanzia?) e ipotizzo quindi che abbia o 2 o 3 anni. In questa fase i bambini sono egocentrici, esistono solo i loro bisogni e l’unico scopo è quello di soddisfarli. Evidentemente il suo bimbo ha individuato una strategia molto semplice per ottenere ciò che desidera: il pianto.
L’inizio dell’asilo (o scuola dell’infanzia) lo porterà ad un distacco fisico/emotivo che lo farà maturare gradualmente. Inizialmente ci potranno essere vere e proprie crisi (tutto nella norma) o atteggiamenti di rabbia verso mamma e papà che lo “abbandonano”. Successivamente ci saranno tanti piccoli grandi progressi che lo porteranno a non utilizzare solo il pianto per comunicare bisogni ed esigenze agli adulti.

È un’età delicata, mamma e papà devono imparare a conoscere e a gestire il loro bambino che sta crescendo e sta imparando a conoscere il mondo esterno. Le insegnanti sapranno accogliervi ed aiutarvi, non verrà fatta nessuna telefonata per chiedere come mai il bambino piange. Spesso i bambini cambiano completamente comportamento quando non sono nell’ambiente familiare. Tanta pazienza, nessun timore o senso di colpa ed un grande in bocca al lupo per questa nuova avventura.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo