Assenza di una arteria ombelicale… | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ho 39 anni e sono alla 21 sett. della mia II^ gravidanza, nel corso
dell’ecografia morfologica mi è stato segnalato il cordone ombelicale con
arteria unica, presente solo l’arteria di sx., il feto non presenta nessuna
anomalia. Avendo già eseguito l’amniocentesi in 16^ settimana (cariotipo
fetale normale, maschile, privo di ogni apparente aberrazione cromosomica),
mi è stata consigliata una ecocardiografia fetale e controllo
eco-velocimetrico in 25^ sett..
Questi controlli sono sufficienti per stare tranquilla? Posso sottopormi ad
altri accertamenti diagnostici? Quali sono i reali rischi e le possibilità
di anomalie?
Grazie

Cara Silvia, può stare tranquilla.
L’assenza di una arteria ombelicale (ed ancor più l’assenza della destra) quando unico segno, è raramente associata a problemi fetali.
La normalità della amniocentesi esclude anomalie cromosomiche potenzialmente associate alla assenza di una arteria ombelicale, soprattutto della sinistra.
Esegua in piena serenità la ecocardio fetale che in ogni caso andrebbe eseguita in ogni persona gravida. Anche se in letteratura è segnalata una maggiore morbilità fetale e perinatale in presenza di arteria unica, si tratta, ripeto quando la mancanza della arteria rappresenta unico segno, più di rischi teorici che non pratici.
Viva quindi con serenità la Sua gravidanza

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo