Anidramnios: terapie e cure previste - GravidanzaOnline

Anidramnios

Anonimo

chiede:

Salve, mia sorella
è alla 31.ma settimana di gestazione. È in cura all’ospedale
Mangiagalli di Milano.
Le hanno detto che non ha liquido amniotico,
il feto cresce lo stesso
(peso 1,6 kg).
Ci hanno detto che il feto
può avere o un reflusso alle vie urinarie
oppure dei canaletti per
l’urina ostruiti.
Non procederanno con nessuna operazione pre-natale.
Le hanno fatto una puntura di cortisone per aumentare il processo di
sviluppo dei polmoni del feto per prepararlo ad un possibile parto.
Secondo voi è tutto ok?
Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Egregio signore, stia tranquillo: sua sorella è in ottime mani essendo
la Clinica Mangiagalli un fiore all’occhiello dell’ostetricia, non
solo italiana. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo