Troppo Tardi per un Figlio? - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Gent.mo dottore, ho 43 anni e dopo due relazioni sfortunate finalmente ho
incontrato l’uomo con il quale vorrei avere un figlio, il primo figlio. Mi rendo conto che è un po’ tardi per essere mamma perché da diversi anni ho
un ciclo che varia intorno ai 24gg-26gg a volte 29-30, con perdite
“normali” che durano 3-4 giorni. Di peso regolare, non fumo, vita
sedentaria da libera professionista forse un po’ stressata, non ho, almeno
credo, particolari problemi di salute. Sono però angosciata dal fatto che
mia madre è andata in menopausa a soli 36 anni. Forse dovrei mettere in un
cassetto il sogno di una maternità?
La ringrazio per l’attenzione

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, a 43 anni una persona sana può tranquillamente portare avanti con successo una gravidanza.
Le conviene ad ogni modo, considerando il reperto anamnestico familiare che lei sottolinea, effettuare una ecografia, preferibilmente transvaginale, per studiare utero e ovaie, e potere entro certi limiti, stabilire se lei è in climaterio (periodo che può precedere anche di anni la menopausa o “stop” delle mestruazioni), oppure no. Utili anche esami ormonali completi.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo