featured image

Rubeo test e Rosolia

A cura del Dott. Giovanni Buonsanti Biologo e Specialista in Genetica Applicata

Rubeo Test e Rosolia: Generalità

Il virus della rosolia (Rubeovirus) provoca una malattia esantematica, la rosolia, contratta generalmente nell’infanzia, a decorso benigno ed autolimitante (si osserva cioè la guarigione spontanea entro un certo lasso di tempo).
Se contratta durante la gravidanza determina una serie di problemi piuttosto gravi per lo sviluppo del feto. La quasi totalità delle situazioni patologiche si verificano in caso di infezione primaria, contratta cioè per la prima volta proprio durante la gravidanza.
Sia la probabilità che l’infezione materna venga trasmessa al feto sia la gravità dei sintomi del feto affetto diminuiscono rapidamente con il progredire della gravidanza: il rischio di infezione fetale con sintomi della malattia arriva all’80% se l’infezione viene contratta nelle prime 2 settimane di gestazione, diminuisce fino al 10% quando l’infezione è contratta entro la 14a settimana ed è praticamente trascurabile per infezioni contratte dopo la 22a settimana.

Rubeo Test: esami di laboratorio e valori

Una persona immune nei confronti della rosolia possiede anticorpi della classe G (IgG) virus-specifici, quindi la condizione di immunità viene diagnosticata in laboratorio tramite il Rubeo-test come IgG presenti e IgM assenti : non occorre ripetere l’esame ai successivi controlli.
La condizione di IgG assenti ed IgM assenti indica invece una condizione di non immunità: in questo caso il test va ripetuto ogni 4-6 settimane per monitorare l’assenza di infezione.

Prevenzione della Rosolia in Gravidanza

Il sistema più efficace per prevenire la malattia è rappresentato dalla vaccinazione. Le donne non immuni, in vista di una possibile gravidanza, possono richiedere alla propria ASL la vaccinazione per la rosolia.

Note: i valori di riferimento o “valori normali” possono subire variazioni a seconda del laboratorio in cui gli esami vengono eseguiti

_____________________________________

* Le schede degli esami sono estratte dal Volume:

“Guida agli esami di laboratorio durante la gravidanza”

copertina_buonsanti

Per acquistare il volume completo cliccare qui

condivisioni & piace a mamme