Tumore al seno e gravidanza: le cose da sapere - GravidanzaOnLine

Tumore al seno: 5 domande per conoscerlo

Il tumore al seno colpisce 1 donna su 9 nell'arco della vita. Abbiamo chiesto all'esperta di spiegarci come comportarsi in caso si desideri una gravidanza e quali sono gli effetti sull'allattamento, e soprattutto quali sono gli strumenti per prevenirlo.

Prossimo video

Come trasformare i pupazzetti di gomma in "guardiani anti-disordine"

Annulla

Ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno. Secondo i dati diffusi dall’Airc, nell’arco della vita 1 donna su 9 riceve la diagnosi di tumore al seno: è fondamentale, perché l’esito sia positivo, individuare il tumore in una fase precoce e intervenire tempestivamente.

E ancora più importante è la prevenzione: aderire ai programmi di screening per monitorare la propria salute e effettuare regolarmente l’autopalpazione, che, se eseguita nel modo giusto, consente di individuare eventuali cambiamenti o anomalie.

Per sensibilizzare sull’argomento l’associazione Komen Italia organizza in diverse città la Race for the cure, la corsa solidale che quest’anno ha festeggiato la sua ventesima edizione.

Alla corsa che si è tenuta a Brescia, e a cui hanno partecipato più di 11mila persone, abbiamo incontrato la dottoressa Alessandra Huscher, coordinatrice della Breast Unit della Fondazione Poliambulanza, che ha risposto alle nostre 5 domande e ci ha spiegato i risvolti di un tumore al seno prima e dopo una gravidanza, le conseguenze sull’allattamento e le azioni di prevenzione da mettere in pratica.

Ti è stato utile?
Rating: 3.7/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...
  • Le interviste di GOL

Categorie