Family Dreams, la community di Cryos - GravidanzaOnLine

Il luogo in cui parlare con altre donne o coppie in cerca di donatori di sperma

La banca del seme Cryos apre su Facebook la community Family Dreams, un luogo protetto in cui chi desidera un figlio con la donazione di sperma può trovare risposte ai propri dubbi.

La scelta di chi decide di rivolgersi ad una banca del seme è spesso accompagnata da dubbi più che risposte, da interrogativi e timori più che certezze. Da una parte c’è il desiderio, fortissimo, di avere un figlio. Dall’altra i timori, la burocrazia, le procedure, l’ingresso in un mondo sconosciuto.

Nel mezzo si trovano tutte le incertezze di chi inizia a immaginarsi come una mamma o un papà: “Sarò un bravo genitore?” “Come crescerà il mio bambino?” “Saprò dargli quello di cui ha bisogno?”

Domande a cui, per chi decide di provare ad avere un figlio rivolgendosi ad una banca del seme, si sommano altre domande: “Come scelgo il donatore più adatto? La procedura avrà successo? Riuscirò ad avere un figlio?”. A questi e ai molti altri dubbi che accompagnano il percorso della fecondazione eterologa la banca del seme Cryos International, la più grande del mondo, vuole dare risposta anche attraverso i propri canali social.

La community “Family Dreams” di Cryos International

Cryos, che ha sede in Danimarca e opera in 100 Paesi del mondo, per fornire a chi desidera diventare genitore risposte puntuali mette a disposizione i propri esperti e non solo: ha infatti deciso di aprire anche una community su Facebook, Family Dreams, uno spazio virtuale in cui raccontare esperienze reali, chiedere e ottenere informazioni e sentirsi meno soli in un percorso anche emotivamente complesso. Chi intraprende questo percorso “alternativo” incontra spesso difficoltà a parlarne e a condividere la propria esperienza.

Family Dreams è un luogo protetto (l’accesso è consentito solo tramite iscrizione) in cui chi entra può raccontare la propria storia, entrare in contatto con persone che hanno intrapreso lo stesso percorso e scambiare dubbi e opinioni.

donne-insieme-cryos

La community offre così un confronto diretto tra chi è in cerca di un figlio tramite donazione di sperma e chi, invece, un figlio l’ha già avuto. La pagina è inglese ma i suoi membri appartengono a nazionalità diverse e, per superare le barriere linguistiche, Facebook propone delle traduzioni testuali simultanee (anche in italiano) che consentono di dialogare con uomini e donne di tutta Europa.

Le regole della community “Family Dreams” di Cryos

La riservatezza all’interno della community è fondamentale, per questo chi accede al gruppo deve rispettare 5 regole precise volte a tutelare chi racconta di sé ai membri di Family Dreams su Facebook e a far sentire “accolti” tutti i nuovi ospiti della community:

  1. Sii gentile, di supporto e rispettoso. Questo gruppo dovrebbe essere un luogo protetto e piacevole in cui stare.
  2. Rispetta la diversità e il fatto che le persone possono scegliere percorsi diversi da te nella loro vita. Scrivi commenti e post costruttivi.
  3. Non aver paura di chiedere. Noi di Cryos e gli altri membri del gruppo desideriamo esserti d’aiuto, guidarti e supportarti.
  4. Lascia spazio ai commenti rilevanti, alle domande e alle discussione evitando di pubblicare post promozionali e pubblicitari. Se qualcuno chiede un consiglio, sei il benvenuto per dare opinioni pertinenti. Ricorda sempre il buon senso e rispetta la community.
  5. Per proteggere l’anonimato del donatore e il diritto del figlio del donatore e dei suoi genitori di decidere quanto vogliono conoscere il donatore stesso e gli eventuali familiari, in questo gruppo non è consentito cercare i genitori o un bambino correlati a uno specifico donatore. Ricorda anche di non menzionare uno specifico donatore tramite il suo numero, il nickname o il suo nome.

Cosa si trova nella community Family Dreams di Cryos

Le regole del gruppo vogliono tutelare sia chi si rivolge alla banca del seme Cryos – perché ha già scelto di intraprendere il percorso o perché si sta ancora informando sulle diverse opzioni disponibili – sia i donatori, oltre 1.000 tra anonimi e non anonimi.

Per questo all’interno del gruppo non è consentito “nominare” i donatori né renderli in qualche modo riconoscibili. L’anonimato dei donatori garantisce anche la privacy delle persone che si rivolgono a Cryos e quella dei loro figli. Così nel gruppo, che conta già quasi 700 iscritti, si può entrare in contatto con le esperienze di chi ha avuto un figlio attraverso la donazione di sperma e che può tendere la mano verso quanti si stanno avvicinando per la prima volta alla realtà di Cryos: si trovano ad esempio coppie con problemi di infertilità maschile, coppie di donne e donne single, che desiderano un figlio e scelgono la fecondazione tramite donazione di sperma.

Alla community Family Dreams ci si può iscrivere per chiedere consigli, per conoscere le storie di altre persone con cui si condivide il sogno di avere una famiglia, per cercare risposte ai propri dubbi prima e durante il viaggio per diventare genitori.

Articolo con contenuti promozionali

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Informazioni