Scuola dell'infanzia e primaria: le nuove regole Covid per il rientro in classe

Nuove regole più stringenti per docenti e bambini della Scuola dell'Infanzia e primaria per il rientro a scuola dopo la quarantena da Covid: ecco cosa cambia rispetto a prima.

Nuove regole molto più severe per i bambini e il corpo docente appartenenti alla scuola dell’infanzia e primaria per i possibili casi di quarantena da Covid e il successivo rientro a scuola.

Le nuove disposizioni indicate dal Ministero della Salute: “Indicazioni per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico”, si basano sulle istruzioni in merito al rientro a scuola dei soggetti sottoposti a sorveglianza con testing o posti in quarantena.

Scuola dell’Infanzia e primaria: le nuove regole Covid per il rientro a scuola

L’arrivo del nuovo protocollo anti-Covid per la scuola dell’infanzia e primaria italiana è legato alla necessità di favorire la didattica in presenza e di rendere omogenee le misure in tutta Italia.

Le regole partono proprio dalla gestione della quarantena che nelle classi di scuole primarie e secondarie scatta per tutti solo in presenza di 3 casi positivi in poi. Al di sotto del numero stabilito, invece, la quarantena non sarà presa in considerazione.

La novità di base secondo le indicazioni del nuovo protocollo Covid, è rappresentata dal fatto che i soggetti e contatti scolastici sono sottoposti a sorveglianza con testing e quindi, dovranno effettuare test diagnostici con le tempistiche predisposte dal DdP. Solo se il risultato del test sarà negativo si potrà rientrare nuovamente a scuola.

Green pass obbligatorio a scuola per i genitori: le nuove regole

Asilo nido e scuola dell’infanzia: quarantena per bambini ed educatori in caso di presenza di un bimbo positivo al Covid

Se è presente un caso positivo all’interno di una sezione dedicata all’infanzia, per i bambini appartenenti alla stessa sezione del soggetto positivo al Covid è prevista una quarantena di 10 giorni.

Per il rientro all’asilo dopo il decimo giorno, bisognerà, sottoporsi a un primo test immediato (zero) e un test finale, che dovrà risultare sempre negativo.

Mentre, per tutti  gli educatori e gli operatori scolastici che hanno avuto contatto nella sezione con un bambino positivo è prevista, invece, la quarantena a due velocità; ovvero:

  • vaccinati: 7 giorni;
  • non vaccinati: 10 giorni.

Ma, in entrambi i casi il rientro a lavoro è previsto solo dopo risultato negativo del test.  Mentre, per le altre sezioni, se ci sono bambini che hanno svolto “attività a contatto” con il bambino positivo al Covid, saranno effettuate specifiche valutazioni; in caso contrario, non è prevista la quarantena.

Scuola primaria: cosa succede alla classe e ai docenti in caso di 1 alunno positivo al Covid

Per i bambini che frequentano il primo e il secondo anno di scuola elementare, le nuove disposizioni prevedono la sorveglianza con testing: ovvero che anche con 1 solo caso di positività si resti a scuola in presenza.

I compagni di classe del bambino/a positiva devono effettuare immediatamente un tampone ed è previsto il rientro in classe con tampone negativo. Solo 5 giorni dopo, si dovrà effettuare un ulteriore test per confermare la negatività al virus.

Mentre:

  • per gli insegnanti vaccinati o che hanno già avuto il Covid in precedenza e che hanno svolto attività in presenza nella classe del bimbo positivo al Covid entro 6 mesi è prevista la sorveglianza con testing: quindi 1 test immediato e un successivo a 5 giorni e rientro a scuola subito dopo il risultato negativo del primo test.
  • per gli insegnanti non vaccinati: è prevista quarantena di 10 giorni e test immediato. Il rientro a scuola è previsto, anche in questo caso, solo dopo il risultato negativo del test zero (immediato).

Infine, se gli alunni risultati positivi al Covid fossero 2 oltre al caso primario, scatta la quarantena per gli allievi e di docenti di tutta la classe. Per tutte le altre classi e docenti che non sono stati a contatto con l’alunno positivo, non è previsto nessun test.

Per maggiori dettagli in merito alle condizioni per il rientro a scuola dei soggetti posti in quarantena, queste sono verificabili sulla Circolare del Ministero della Salute n. 36254.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Bambino (1-6 anni)